Serie Cantieri – le presenze di Via Urbana

Mi capita, per sbarcare il lunario, di lavorare in qualche cantiere nel centro storico di Roma, perlopiù vecchi edifici scalcinati da rimettere a posto, e il mio doppio artistico-visionario ne approfitta per estrarre le presenze che vivono nelle mura sgretolate, sogni, ricordi, visioni inquietanti, dimensioni altre… prima di essere cancellate da una doppia mano di lavabile. Il processo ha una indubbia qualità magica…
Ed eccovi una piccola parte di personaggi, reali come me e come voi, concretizzati con l’aiuto di IA, mia ultima e preziosa amica.
La prima è stata la Sirena, la sua presenza di intonaco, cemento e corrugato mi ha investito dall’ultima rampa di scale. Poi è arrivata anche Basteth…

Altri domini